06.899286 info@medben.it

Frattura della spalla: anatomia e fisioterapia

 

Il mio nome è Giammarco sono un fisioterapista e lavoro da MEDBEN, centro di fisioterapia a Roma. Oggi ho deciso di condividere con voi un argomento delicato e di facile riscontro nella mia pratica quotidiana: la frattura della spalla.

[mk_blockquote style=”line-style” font_family=”none” text_size=”16″ align=”left”]A differenza di quello che si potrebbe immaginare osservando la sua anatomia, la spalla è formata di varie articolazioni che insieme cooperano per il suo movimento.[/mk_blockquote]

Le fratture di spalla possono interessare le diverse componenti ossee che la compongono e vengono quindi suddivise in:

  • Frattura della scapola – le sedi di frattura possono essere:
    • il corpo, l’ocromion, il processo caracoideo e il carcine glenoideo. Questo tipo di frattura si associa spesso a lussazioni o rottura della cuffia dei rotatori di natura traumatica.
  • Frattura della clavicola: a questo livello la frattura spesso interessa il terzo medio e alcune volte può provocare anche la lesione di importanti fasci vascolari o dei plessi nervosi che decorrono in quell’area.
  • Frattura dell’omero – possono riguardare tutti i segmenti ossei che partecipano al complesso articolare:
    • testa, collo anatomico, collo chirurgico, tuberosità.

[maxbutton id=”1″]

In tutti questi casi, una volta escluso il rischio di necrosi della testa omerale e la necessità di ricorrere all’intervento chirurgico, è bene procedere all’immobilizzazione del segmento per mezzo di un bendaggio Desault per un periodo di circa 4 settimane. Terminato il periodo di immobilizzazione è bene procedere con la pianificazione di un programma riabilitativo specifico per il recupero della spalla.

 

spalla fisioterapia roma

 

Paolo si presentò nel nostro centro di Fisioterapia Roma, MedBen, dopo aver riportato una brutta caduta dagli sci che gli era costata, oltre all’interruzione della vacanza, una frattura composta della scapola.

Terminate le 4 settimane di immobilizzazione l’ortopedico Dott. Soliti, presente nella nostra struttura, ci ha dato il via libera per procedere con la riabilitazione del segmento che, come potete immaginare, si presentava molto dolente a causa del lungo periodo di immobilizzazione.

[mk_blockquote style=”line-style” font_family=”none” text_size=”16″ align=”left”]Paolo lamentava inoltre tensioni e dolori a livello del tratto cervicale.[/mk_blockquote]

Nella prima fase abbiamo lavorato molto sul controllo del dolore servendoci di terapie fisiche quali Tecar, Laser e InteriX che, riducendo l’infiammazione presente a livello della spalla, ci hanno permesso di recuperare un’adeguata articolarità prima passiva e poi attiva. Successivamente l’enfasi è stata posta sul recupero della motilità funzionale e sul ripristino di un buon tono-trofismo muscolare.

Utili al recupero dell’articolazione sono stati sicuramente gli esercizi pendolari che il paziente effettuava tutti i giorni anche a casa. Dopo tre-quattro settimane abbiamo inserito gli esercizi di flesso-estensione e abduzione attiva-assistita. Le rotazioni sono invece state inserite in modo graduale in quanto nella prima fase sono assolutamente da evitare.

Trascorse circa sei settimane Paolo aveva recuperato una quasi completa articolarità della spalla e abbiamo quindi iniziato a concentrarci maggiormente sul potenziamento muscolare servendoci di uno strumento estremamente valido come il Manubrio di Bosco.Molto importante è stato anche il lavoro effettuato per aumentare l’elasticità della capsula della spalla attraverso manovre di terapia manuale e stretching.

[mk_blockquote style=”line-style” font_family=”none” text_size=”16″ align=”left”]Come detto in precedenza,il nostro paziente, presentava dolorabilità anche nella regione del collo.[/mk_blockquote]

Servendomi di tecniche manuali come il pompage cervicale e l’utilizzo delle più sofisticate terapie fisiche a disposizione nel centro di Fisioterapia a Roma Medben, siamo riusciti a ridurre le tensioni nel tratto cervicale ed eliminare il dolore in questo distretto.

[mk_custom_box bg_color=”#f6f6f6″ bg_position=”left top” bg_repeat=”repeat” bg_stretch=”false” padding_vertical=”30″ padding_horizental=”20″ margin_bottom=”10″ min_height=”100″]Riesci a muovere con difficoltà la tua spalla dopo la frattura? Non disperare ti possiamo aiutare.[mk_button dimension=”three” size=”medium” outline_skin=”dark” bg_color=”#1f8b46″ text_color=”light” icon=”moon-quill” url=”https://www.medben.it/fisioterapia-roma-contatti/” target=”_self” align=”center” id=”Buton ID”margin_top=”0″margin_bottom=”15″]Contattaci[/mk_button][/mk_custom_box]