algometro e dinamometro isometrico

Il bioFET è un misuratore di forza che trasforma la valutazione fisioterapica da una procedura soggettiva ad uno altamente oggettiva.

Il dispositivo ci consente di misurare la massima forza isometrica e la soglia del dolore del paziente in modo preciso.

La misurazione della forza in ambito clinico viene generalmente effettuata mediante i test contro la resistenza del fisioterapista. Ovviamente è una misura qualitativa e non quantitativa. Mediante il dinamometro prossimo invece misurare la forza espressa da ogni muscolo o gruppo muscolare andando a scoprire deficit che possono essere alla base di diverse disfunzioni patologiche.

bioFET

L’apparecchiatura, infatti, ci fornisce la misura della forza in chilogrammi. Il test dura pochi secondi e può essere ripetuto durante il percorso terapeutico al fine di validare l’efficacia dell’intervento riabilitativo. BioFET, opportunamente connesso al computer, ci consente inoltre di visualizzare la capacità di esprimere forza nel tempo. Grazie a questo dispositivo l’intervento riabilitativo sarà più mirato e oggettivo.

Un’altra applicazione del bioFET è la misurazione della soglia del dolore. In molte patologie come ad esempio la fibromialgia, il paziente presenta un’alterata soglia del dolore. Per questa ragione è fondamentale andare a misurare eventuali variazioni patologiche della percezione dolorosa.

Il test si effettua con un particolare puntale che si comprime sul corpo del paziente fin quando non percepisce un lieve dolore. Una differenza tra un lato ed un altro o un decremento statistico importante rispetto valori considerati normali consente di validare la l’ipotesi diagnostica.

Grazie a questo strumento, essenziale nella valutazione fisioterapica, i risultati del nostro trattamento sono sempre più oggettivi.

prenota subito la tua valutazione gratuita

Chiama subito o mandaci una mail per effettuare una valutazione gratuita con un nostro fisioterapista specializzato

Privacy Policy Cookie Policy