06.899286 info@medben.it

 

 fisioterapia-roma-onde-urtoLE ONDE D’URTO IN FISIOTERAPIA

L’applicazione di onde d’urto viene effettuata attraverso un manipolo a forma di pistola collegato ad un compressore controllato elettronicamente.

il dispositivo delle onde d’urto funziona attraverso l’utilizzo di aria compressa che fa accelerare il proiettile contenuto nel manipolo, che a sua volta urta sul retro del terminale a contatto della cute che determina poi la cessione di energia all’interno dell’area da trattare.

È una tecnologia sicura e validata da molte pubblicazioni, un po’ dolorosa ma molto efficace!

Nel nostro centro di fisioterapia a Roma utilizziamo un apparato della Stortz azienda leader di settore.

Le onde d’urto in fisioterapia sono un’ottima soluzione per un gruppo specifico di patologie ortopediche:

Le tendiniti inserzionali e le calcificazioni dei tessuti molli sono problematiche che possono facilmente andare in contro ad una cronicizzazione.

Una patologia in fare cronica è caratterizzata da un lungo periodo di dolore (da qualche mese fino a diversi anni) e da una riduzione dell’attività dei processi naturali di riparazione dei tessuti.
Quando abbiamo un dolore a un tallone o ad una spalla da diverso tempo i tessuti non sono semplicemente infiammati e provocano dolore, si innescano dei processi di alterazione cellulari dei tessuti stessi.

Per spiegarlo ai nostri pazienti utilizziamo una simpatica ma utile metafora: “è come se il prosciutto diventa mortadella”.
Probabilmente questa similitudine ti farà sorridere ma rende bene l’idea!

C’è un vero e proprio cambiamento qualitativo e/o istologico dei tessuti affetti dalla patologia cronica. Si rileva in molti casi una finbrotizzazione del tendine, del muscolo o della fascia, con una riduzione della funzionalità del micro circolo.
I cataboliti dell’infiammazione e tutte le sostanze chimiche che provocano dolore, rimangono concentrate nella zona e la patologia tende ad una cronicizzazione sempre più severa.
Il cervello nel tentativo di difendersi dal dolore continuo può addirittura creare delle nuove connessioni che peggiorano la sintomatologia, aumentando in modo paradossale la sensazione di dolore. In questo quadro di una patologia cronica anche in cui non sembra esserci via di uscita anche l’aspetto emozionale  ha un ruolo rilevante e lo stress peggiora ancora di più la percezione del dolore. Sembra non esserci più via di uscita e molti pensano di interrompere in modo definitivo l’attività sportiva.
Sicuramente è importante un approccio globale con una valutazione che tenga conto della
postura e degli squilibri funzionali che hanno creato il problema o hanno favorito l’infortunio se non è stato di origine traumatica. Subito dopo però si deve lavorare sulla biologia dei tessuti. Le onde d’urto in fisioterapia danno una scossa a questo quadro patologico, migliorano la qualità dei tessuti cronicizzati, stimolando un recupero dei tessuti danneggiati, favoriscono un apporto sanguinio migliore per permettere alle sostanze infiammatorie di andar via dalla zona e l’arrivo di ossigenoe sostanze antinfiammatorie. In più gli intensi e precisi colpi forniscono delle informazioni al livello del sistema nervoso centrale per ridurre velocemente il dolore cronico.
Questa ultima caratteristica delle
fisioterapia-roma-onde-urto1Onde d’urto in fisioterapia ci permette di avere risultati importanti fin dalle prime sedute se effettuate da terapisti specializzati e formati.
Un ciclo di onde d’urto nel nostro centro di fisioterapia a Roma e di 5-7 sedute con una cadenza di una seduta a settimana.
L’applicazione dura circa 30 minuti comprensiva dell’applicazione della crioterapia (ghiaccio) alla fine della seduta.
Tutti i nostri operatori sono formati per questo tipo attività attraverso dei corsi di alta specializzazione sulla metodica dell’onda d’urto radiale.
Va ricordato che l’onda d’urto radiale utilizzata in fisioterapia, ha riscontri scientifici e operativi che la fanno preferire a quella focale (utilizzate per sciogliere o rompere i calcoli renali) per questo tipo di patologie ortopediche.

CONTATTACI per un consulto GRATUITO

ARTICOLI RECENTI

Dolore Intercostale a cosa è dovuto e come Risolverlo

Il dolore intercostale è una sintomatologia dolorosa che compare tra una costa e l’altra, qualcuno le chiama costole. Questa condizione
Read More
Dolore Intercostale a cosa è dovuto e come Risolverlo

Dolore all’osso sacro Cause e Rimedi

Cosa può causare il dolore all’osso sacro? Il “sacro” è l’osso più grande della colonna che si trova tra l’ultima vertebra
Read More
Dolore all’osso sacro Cause e Rimedi

Tendinopatia: tendine d’achille

Cosa è Questa tendinopatia è un infiammazione a carico del tendine d’achille, il tendine attraverso cui i muscoli del polpaccio (i
Read More
Tendinopatia: tendine d’achille

Dolore al Gomito: tre condizioni più diffuse.

Il Gomito Il gomito è l’articolazione che collega il braccio all’avambraccio, ed è costituito di 3 elementi ossei: - omero - ulna - radio. Le
Read More
Dolore al Gomito: tre condizioni più diffuse.

“Non riesco a muovere la spalla: cosa può essere?”

Michele, un avvocato di 52 anni, quando si è rivolto al nostro Centro di Fisioterapia a Roma ci ha posto
Read More
“Non riesco a muovere la spalla: cosa può essere?”

Infortunio Florenzi, dubbi sull’ OPERATO dello STAFF SANITARIO.

Florenzi è stato operato per la seconda volta al legamento crociato anteriore. Purtroppo il giocatore della A.S. Roma, dopo il primo
Read More
Infortunio Florenzi, dubbi sull’ OPERATO dello STAFF SANITARIO.

Dolore al Gomito a Riposo e Sotto Sforzo le Cause

Il gomito è l’articolazione che mette in comunicazione l’avambraccio con il braccio; è costituito di tre capi articolari: l’estremità distale dell’omero; il
Read More
Dolore al Gomito a Riposo e Sotto Sforzo le Cause

3 tipi diversi di mal di schiena

I Mal di Schiena sono tutti uguali? Evolvono allo stesso modo? Il mal di schiena, insieme al dolore cervicale, è una
Read More
3 tipi diversi di mal di schiena

CONTATTACI

Via Campania, 37 - Roma
+39 06 899286

2 + 4 =

DOVE SIAMO