Inter x-neurostimolazione interattiva

una forma rivoluzionaria di corrente contro il dolore

L’Inter X è forse uno dei dispositivi più moderni nell’ambito della stimolazione elettrica a scopo antalgico.  Nasce da ricerche fatte in Russia ma l’ingegnerizzazione è americana. È definito neurostimolazione interattiva in quanto gli impulsi elettrici che la macchina è in grado di generare, variano in funzione dei alcuni parametri cutanei. Questo offre una duplice applicazione:

-Diagnostica

-Terapeutica

Tramite il display dello strumento il fisioterapista può scoprire qual è il punto migliore dove effettuare la stimolazione. Molto spesso, infatti, la sede del dolore può essere diversa dalla sede dove la stimolazione può essere più efficace.

Dopo aver individuato il punto la macchina si calibra scegliendo il segnale più efficace per trattare la problematica. Questo è possibile grazie ad un complesso algoritmo, frutto di anni di ricerca,  che consente all’InterX di utilizzare il segnale migliore per effettuare il trattamento.

Dopo aver “diagnosticato” il punto migliore e aver scelto la tipologia di segnale il fisioterapista può iniziare la fase terapeutica vera e propria che consiste nel muovere il dispositivo su tutta l’area affetta. L’applicazione equivale ad un dialogo che l’apparecchiatura effettua col tessuto nervoso e quindi possiamo dire che la risposta è di tipo riflesso.

Indicazioni

-Dolore post herpes zoster (sfogo di Sant’Antonio)

-Nevralgie

-Nevriti

-Patologie dolorose in fase acuta

-Dolore oncologico

Controindicazioni

-Pace maker

-Lesioni cutanee

prenota subito la tua valutazione gratuita

Chiama subito o mandaci una mail per effettuare una valutazione gratuita con un nostro fisioterapista specializzato

Privacy Policy Cookie Policy