06.899286 info@medben.it

SINDROME DI DE QUERVAIN

Hai dolore nella parte interna del polso? In movimenti banali hai delle fitte alla mano che ti lasciano senza fiato? Potresti soffrire della Sindrome di De Quervain.

Prima di spiegarti quali possono essere le migliori soluzioni per il tuo disturbo vediamo nello specifico di cosa si tratta

SINDROME DI DE QUERVAIN

La Sindrome di De Quervain è una tenosinovite  stenosante dei tendini della zona interna del polso. Cosa vuole dire? Semplicemente che vi è un’infiammazione dei tendini del polso che comporta un restringimento della guaina che avvolge i tendini stessi. Nello specifico, i tendini che vanno in sofferenza, sono l’estensore breve del pollice e l’abduttore lungo del pollice ovvero i tendini che estendono e aprono il primo dito. Questi sono i tendini che costituiscono la tabacchiera anatomica.

Le cause di questo disturbo sono a tutt’oggi dibattute e vanno da possibili traumi a movimenti ripetuti in posizioni che producono una frizione del tendine sull’osso. Un ruolo possono averlo anche le variazioni ormonali visto che vi è un’elevata incidenza del disturbo durante la gravidanza o subito dopo il parto.

I pazienti che soffrono di sindrome di De Quervain riferiscono dolore alla presa e spesso alla rotazione del polso.

COSA PUOI FARE PER RITROVARE IL BENESSERE

Se ti riconosci nei sintomi sopradescritti, puoi provare questi semplici consigli.

1. Mettere riposo i tendini. Per fare ciò è necessario l’utilizzo di un tutore per rizoartrosi. Non è un tutore comodissimo in quanto limita i movimenti del primo dito ma affare un reale scarico per i tendini che possono quindi sfiammarsi.

2. Utilizzare  una crema antinfiammatoria locale per dare anche un supporto farmacologico.

PERCORSO RIABILITATIVO SPECIALISTICO DI MEDBEN PER LA S. DI DE QUERVAIN

Quando tutto questo non funziona è necessario un percorso più strutturato affiancati da un fisioterapista specilaizzato nel trattamento di questwe problematiche. Presso il nostro centro eseguiamo un  Percorso Riabilitativo Specialistico per la Sindrome De Quervain che ha l’unicità di  integrare i migliori trattamenti: medici e fisioterapici, utili per questa patologia secondo le più autorevoli ricerche scientifiche. 

L’unicità di questo protocollo di lavoro  MEDEBEN è  proprio quella di mettere insieme tutte le tipologie di trattamento che hanno dimostrato essere utili a livello scientifico; utilizziamo quindi tecniche rieducative associate a strumentazioni innovative per dare un reale sollievo al paziente. Se il trattamento fisioterapico non da risultati, sempre nel trattamento conservativo, è possibile associare un’infiltrazione e, nei casi non rispondenti a questo ulteriore trattamento, si prende in esame la necessità  dell’intervento chirurgico atto a liberare la guaina del tendine.

Contattaci subito per risolvere il problema

Presso il nostro centro è possibilie eseguire una valutazione gratuita con un fisioterapista specializzato nel trattamento di questi disturbi.

Privacy Policy Cookie Policy